Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2010

Windows XP - Formattare un Hard Disk non partizionato

Condividi Ci sarà capitato qualche volta di comprare un Hard Disk da mettere nel computer (casomai su USB), ma improvvisamente ci accorgiamo che questi, pur essendo presente nell'elenco delle periferiche su USB, non compare in Risorse del Computer. Perché? Ovviamente Windows non riconosce il file system come uno dei suoi e di conseguenza non è utilizzabile. Esistono molti programmi capaci di gestire i file system, ad esempio Partition Magic, ma anche Windows XP ne possiede uno, abbastanza efficace e grafico, vediamo come: Start -> Pannello di controllo -> Strumenti di amministrazione -> Gestione Computer Archiviazione -> Gestione Disco A questo punto selezioniamo il disco che vogliamo formattare (Disco 1 nella foto) e clicchiamo il tasto destro del mouse Selezionando Nuova partizione , si apre il seguente Wizard che ci consentirà di effettuare questa procedura. Con Partizione Primaria , possiamo decidere se il nostro disco sarà partente o meno (Part

Far ricomparire il Cestino in Windows Vista

Condividi A differenza di Windows XP, il Cestino in Vista è un oggetto che può essere facilmente cancellato in modo accidentale. Per farlo ricomparire, basta seguire le seguenti immagini: Cliccare su Pannello di Controllo Cliccare su Personalizzazione Cliccare in alto a sinistra sulla scritta Cambia icone sul Desktop Cliccare su Cestino

Web - Visualizzare il contenuto di un sito su un altro server non modificando l'URL del sito

Condividi Questo post illustra come visualizzare il contenuto di un sito su un altro server non modificando l'url del sito. Per intenderci come visualizzare questo Blog da http://www.dicecca.net/blog senza far comparire nella barra degli indirizzi del browser http://diceccadotnet.blogspot.com/ Il principio è abbastanza semplice. In HTML , c'è una funzione definita deprecabile, che è quella dei frame , poiché non consentono, ad un uso professionale, di creare dei siti effettivamente efficienti e ben posizionati sui motori di ricerca (anche se, siti sviluppati con altri linguaggi come il PHP e ASP consentono di montare questi pezzi in altri modi). Il frame, lo possiamo immaginare come una sorta di browser nel browser, cioè apre una o più finestre reali del browser che possono caricare pezzi di siti dai più disparati punti di Internet. L'esempio su citato fa esattamente questo operazione, ma lo fa a finestra singola e su un solo sito. Per scaricare il file usato su h