Passa ai contenuti principali

Penna Alcatel One Touch X100 Wind

English translated post


Essendo sempre in movimento, con la costante necessità di avere sempre il PC (il mitico Asus Eee PC 900) a portata di mano e con esso una connessione a Internet ho comprato una penna della Wind (quella in offerta della pubblicità con la Incontrada e Panariello) con annessa scheda del contratto di 50 ore mensili.

La penna è una Alcatel One Touch X100 Wind con supporto dei seguenti protocolli:

HSDPA (fino a 7,2Mbps in downstream)

UMTS (fino 384Kbps in downstream ed upstream)

EDGE (fino 237Kbps downstream e 118Kbps in upstream)

GPRS (fino a 85,6Kbps downstream e 42,8Kbps in upstream)


Particolarmente interessante è la presenza a bordo del Mobile Connector di una memoria di circa 30MB con i driver per tutte le due piattaforme più usate: Windows (2000, XP, Vista) e Mac OS X (driver sono disponibili anche su dicecca.net - Web Site)

E' anche possibile (a detta del costruttore, ma non ho ancora sperimentato) inserire una memoria MicroSD con supporto anche per MicroSDHC (Punto 1 della figura) per rendere la penna anche un pen-drive.


Penna Alcatel One Touch X100 Wind

Punto 1 - Ingresso per MicroSD

Punto 2 - Ingresso per SIM telefonica

Punto 3 - Connettore USB 2.0



- Installazione del software

L'installazione del software è eccezionalmente semplice basta cliccare sull'icona che compare quando si insrisce la penna nel PC

A questo punto il gioco è fatto, con una scheda Wind (al quale è stata applicata o un piano tariffario ad hoc oppure si è chiesta l'attivazione della tariffazione a tempo: 1 scatto = 0,50€ per 15 minuti).

Cliccando su Connettere pochi istanti e la connessione è fatta.

Il problema è quello di trovarsi in un posto dove la qualità el segnale sia buona.

Questa "pennetta", infatti, sembra che abbia dato problemi là dove il segnale Wind non è particolarmente buono.

Il che è abbastanza vero, avendo fatto un parallelo con un cellulare con modem integrato (LG U8130)


- Voglio tutto!!!

Poniamo ora il caso di possedere non una scheda Wind, ma di avere più schede.

Per "par condicio" TIM, Vodafone, Wind e 3.

Posso usare la singola penna con tutti e tre i gestori?

La risposta è si!!! :)

Come fare?

Cliccando su Impostazioni nel programma HSDPA Modem USB -> selezionare dal menu a tendina Connessione Profilo.

Seguire la seguente serie di immagini riportata di seguito:



Mobile Connector - Seleziona la Rete della compagnia telefonica

La Modalità della Rete Automatica, consente di capire su quale tipo di trasporto dati siamo connessi.

Il vero problema è che trasportare i dati mediante etere, è una delle cose più complesse che esistono a causa della variabilità del segnale da fonti esterne (campi magnetici interferenti come ad esempio i cellulari o televisioni a tubo cadotico e, in definitiva, qualsiasi generatore di campi elettromagnetici)

La presenza o meno della lettera H o E che stanno rispettivamente HSDPA e EDGE, ci consente di poter usare o meno la banda larga nella trasmissione dei dati (si definisce banda larga la quantità di dati trasportata per unità di tempo.

La fluttuanza della potenza del segnale (per Wind le centraline sono un notissimo problema di malfunzionamenti sulla rete) ci induce a considerare di usare il Modo rete in modalità Automatica, cosicché anche in presenza di fluttuanze la connessione ed il trasferimento dei dati dovrebbero essere salvate.



Mobile Connector - Seleziona il tipo di trasporto dati

La Selezione Rete -> Manuale, consente di capire quale compagnia telefonica ci trasporta i dati (Wind, Vodafone, ecc.). Se usiamo un contratto come quello della Wind, conviene mantenerla su manuale, così da forzare il dispositivo ad usare quella rete senza fare un "rescan di rete" sistematicamente.



Mobile Connector - Procedura di creazione profilo


Creazione profilo - 1

Cliccando su Nuovo, si ha:


Creazione profilo - 2


Cliccando su Avanti>


Creazione profilo - 3


Cliccando su Imposta pr... abbaimo settato il pusante Connettere della schermata principale sulla connessione che abbiamo fatto in questo modo.


Creazione profilo - 4

Si possono creare quanti profili si vuole.

In generale, quello che cambia è solo l'APN al quale basta sostituire quello della compagnia che ci interessa.


- APN delle Compagnie Telefoniche

L'APN delle principali compagnie sono:


  • TIM

    • APN: ibox.tim.it

    • APN Opzioni Modem -> Avanzate: +cgdcont=1,"IP","ibox.tim.it"

    • Telefono: *99#

    • Note: Traffico a volume senza contratti specifici


  • Vodafone

    • APN: web.omnitel.it

    • APN Opzioni Modem -> Avanzate: +cgdcont=1,"IP","web.omnitel.it"

    • Telefono: *99#

    • Note: Traffico a tempo. Alcuni vecchi contratti hanno la tariffazione a volume


  • Wind

    • APN: internet.wind

    • APN Opzioni Modem -> Avanzate: +cgdcont=1,"IP","internet.wind"

    • Telefono: *99#

    • Note: Traffico a volume se non si è attivato l'opzione a tempo (sms al 4533 TEMPO SI)


  • 3

    • APN: tre.it

    • APN Opzioni Modem -> Avanzate: +cgdcont=1,"IP","tre.it"

    • Telefono: *99# oppure *99**1*1#

    • Note: Traffico a volume


Va ricordato che il traffico dati a volume costa circa 0,06 € a KB scambiato sia in ingresso che in uscita

Vuol dire che 1 MB di dati scambiato costa circa 60€!!!

Le tariffazioni a tempo, sono preferibili in quanto il costo (circa 0,50€ ogni 15 minuti) è relativo solo al tempo di connessione e non sulla quantità di dati scambiati.

Vodafone fa la differenza per i dati scambiati in GPRS (e non ha l'EDGE per i dati) ed in UMTS/HSDPA:

0,50€ ogni 15 minuti per GPRS (lento quasi lentissimo)

1€ ogni 15 minuti per UMTS/HSDPA

____________
Nota: Spesso è stato segnalato che la penna fa "perdere" scatti del contratto di Internet che si è stipulato.
Quando la uso, tolgo la plasitca di copertura (come mostrato nella prima figura dell'articolo) e connetto direttamente la penna al PC senza usare prolunge e similaria (nel caso di PC fissi, andrebbe attaccata dietro dove ci sono gli spinotti della tastiera e mouse), cosicché il segnale della trasmissione dei dati è sempre pulito, almeno dovrebbe...

Commenti

Anonimo ha detto…
Ma dove li hai trovati i driver x osx che li ho cercati e nessuno sà nulla?
Comunque grazie per averli messi a disposizione
Giovanni di Cecca ha detto…
Est modus in rebus... :-))
superbaffone ha detto…
molto interessante il tuo post, usando la chiavetta con l'opzione megaore alle volte ci sono continue disconnessioni, pensi che mettendo la selezione rete su manuale cambi qualche cosa o è un problema delle reti wind? grazie.
Christian ha detto…
io ho un oferta mega ore con uetsa chiavetta e a causa delle continue disconnessioni in un mese su 100 ore ne ho usate forse 50...il resto tutte inculate...pensavo fosse la wind che ha la linea che fa pne a ma il secondo mese l'ho usata con un celllulare e non mi si è mai e dico mai disconnesso....quindi o la mia chiavetta è difettosa oppure fanno proprio pena queste penne della alctale...consigli? commenti?
Giovanni di Cecca ha detto…
La pennetta qualche problema ce l'ha!!!

Ora per quel che mi riguarda, se il campp 3G H è buono, non ho avuto particolari problemi.

E' vero che col cell (test effettuato su un vecchio LG 8130) ha retto meglio della pennetta.

E' probabile che abbia qualche difetto.
Anonimo ha detto…
vi prego....la one touch x1oo non si accende +...ma nn capisco xke?cosa potrebbe esser successo?
Giovanni di Cecca ha detto…
Ciao.
Per come hai posto il problema, sembra che possa essere saltata o la penna oppure la porta USB dove è attaccata.
Allora:

1 - Prova ad usare un'altra porta. Se è un note/netbook cambia porta, se è un PC fisso, attaccalo direttamente alla porta USB sul retro, quella attaccata al PC, poiché la corrente in quel punto li è maggiore poiché il connettore è attaccato alla scheda madre.

2 - Se hai la possibilità, usa un altro PC (anche quello di un amico, l'importante è capire se vede la memoria flash della penna almeno) e vedi, se non funge neanche li, allora la X100 è completamente andata

Se nell'ultimo caso, però, funziona... potebbe esserci un problema o hardware sul PC (le USB andate o mal alimentate) oppure potrebbe essere un problema software come Windows che non riconosce più l'oggetto.

A tal proposito, ricordo, che quando si usano oggetti hardware complessi come penne o cellulari, USARE SEMPRE LA STESSA PORTA, così il registro di configurazion di Windows non si incasina di più di quello che già normalmente è incasinato :D

Ciao ciao
Giovanni di Cecca ha detto…
A tutti i "naviganti", per quello che so, Alcatel non ha rilasciato alcun aggiornamento per i driver della Alcatel One Touch X 100 su piattaforma Windows 7. Esiste qualcosa sulla rete, ma non è affidabile. L'unica cosa da fare è provare ad installare i driver in modalità Windows XP
Anonimo ha detto…
ciao,
ho un netbook con windows7,
mi dici come posso installarla in modalità xp?
Giovanni di Cecca ha detto…
Per tutti coloro che stessero cercando una soluzione alla installazione della pennetta su Windows 7, al ho postato il seguente articolo

Usare la penna Alcatel One Touch X100 su Windows 7
Anonimo ha detto…
La penna x100 funziona su USB 1.0? Grazie.
Giovanni di Cecca ha detto…
Sicuramente si.
Il problema è dato dalla velocità di trasferimento dati, in quanto la USB 1.0 è più lenta della USB 2.0.
Tutti i dispositivi USB 2.0 sono generalmente compatibili con USB 1.0
Anonimo ha detto…
Ma è possibile usare questa pennetta con Lion? Sul mio Air mi dice che non trova il modem, qualcuno mi può aiutare?
Grazie 1000!
Giovanni di Cecca ha detto…
Per il mondo Mac non metto lingua, in quanto non possedendolo non ho occasione per poter fare analisi (ciò che ho scritto sul Mac, è perché mi è capitato tra le mani).
Disinstalla e reinstalla la pennetta e vedi che succede. Mi raccomando inserire sempre la pennetta nella stessa porta.
Con penne della Huawei (TIM) sul Mac Book Pro non ho avuto problemi.
Anonimo ha detto…
Ce l'ho fatta!! dopo numerose ricerche in rete sono riuscito a far funzionare la chiavetta Alcatel x100x con Mac OSX Lion: posto qui la soluzione che potrebbe interessare qualche altro utente: Basta far partire il Mac tenendo premuti i numeri 3 e 2 (facendolo quindi partire in modalità a 32 bit) e tutto magicamente funziona! E' una cosa semplicissima e non capisco perché nessuno l'abbia detta da nessuna parte...comunque meglio così, mi tengo la mia chiavetta che funzionava benissimo e soprattutto posso utilizzare con qualsiasi operatore...
Grazie comunque dell'interessamento!

Post più popolari

Mac OS X - Installare ed usare una stampante sul Print Server GetNet 3 Port 2 USB e 1 LPT

Abbiamo visto come installare il Print Server GetNet 3 in 1 sui più diffusi sistemi operativi Windows (vedi articoli correlati in fondo al post). La "scatoletta" ha anche un protocollo di comunicazione Apple Talk, quindi può essere collegata (fare da tramite) anche a stampanti che abbiano la gestione post script integrata (quasi tutte le stampanti salvo quelle del gruppo Ricoh che hanno bisogno di un apposito moduol installato) sul Mac. Print Server GetNet 1 Parallela e 2 USB Il metodo di installazione è molto simile a quello visto su Windows, con la differenza sostanziale che non è necessario scegliere tra moltissimi modelli, ma si gestisce in modo più semplice. Purtroppo sul Mac non è possibile (allo stato attuale) collegare print server di tipo TP-Link, ovvero replicatori di porta USB su Lan, in quanto non esiste un driver adatto. Detto questo, consideriamo la stampante che vogliamo collegare al Mac. Il caso che abbiamo usato nei precedenti post,

BlackBerry - Importare i dati da altri cellulari

English translated post Un amico mi porta un BlackBerry Pearl 8110 e mi chiede di trasferire i dati dal suo cellulare Nokia a questo telefono. Premesso che personalmente non ho mai reputato il BlackBerry un telefono "semplice", l'operazione si è reputata piuttosto complessa. Scartata l'idea di mandare i vcard via bluetooth (come si fa con quasi tutti i Nokia e Samsung), l'unica alternativa è quella di appoggiarsi a Microsoft Outlook !!! Come fare? 1 - Installare il Microsoft Outlook (XP o 2003) nel proprio PC 2 - Installare (nel caso specifico del Nokia) il programma Nokia PC Suite 3 - Sincronizzare solo la Rubrica (ovviamente dipende sempre se il cellulare Nokia è il Vostro o di un Vostro amico) del Nokia con l'Outlook, così che tutti i dati presenti nella Rubrica siano copiati nella sezione Contatti dell'Outlook 4 - Scaricare l'ultima versione del BlackBerry Desktop Manager (se il pacchetto è quello Vodafone, la versione sul CD non è mo

Joomla! - Mettere la testata in Stampa

Come è noto Joomla! è uno dei più usati CMS (Content Managment System) che consente di avere un ambiente (environment) sul quale costruire e sviluppare siti e portali. Uno dei problemi più noti è quello di poter inserire la testata nel file da stampare. Ad esempio se il mio sito si chiama dicecca.net - Blog ed ha un logo particolare che voglio pubblicare come testata, nella conformazione classica, non posso farlo. Come risolvere? Premesso che tutto il sistema è scritto in linguaggio PHP, il file che viene chiamato in causa è component.php che si trova nella cartella /[sito (1)] /templates/system Il file ( che è possibile scaricare qui in formato testo ), alla riga 40 inizia il Body del testo. Alla riga 41 inizia l'inclusione del testo dell'articolo che si è deciso di stampare, che a sua volta viene aperto in una finestra popup. Dando un taso invio, dalla riga 41 è possibile inserire il riferimento ad una immagine e/o un formattato HTML della testata del nos